L’ex ministra Lanzetta aderisce a Italia Viva

CATANZARO – L’ex ministro per gli Affari regionali, Maria Carmela Lanzetta, ha deciso di aderire ad “Italia. Viva”. “Ho scelto di aderire a Italia Viva – afferma in una nota l’ex ministro – convinta che possa costituire la base di partenza per vivere la politica quotidiana con grande slancio e partecipazione, per infondere nei cittadini quella fiducia che molti hanno riversato nei populismi e negli slogan di forte impatto emotivo, ma vuoti di contenuto”.

“Occorre soprattutto affrontare con decisione – aggiunge Maria Carmela Lanzetta – le questioni che condizionano quotidianamente la vita dei cittadini: la lotta alla ‘ndrangheta, che deve essere condotta con decisione in termini di collaborazione fra i Paesi europei; puntare con risolutezza a risolvere le gravissime carenze della sanità e, in prima istanza, dimezzare la grande dispersione scolastica del 20% che colpisce la scuola calabrese. Abbiamo assolutamente bisogno, oggi più che mai, di una forza politica viva per combattere le nuove tendenze secessioniste declinate in autonomia regionalistica, per stimolare e riportare la crescita nel meridione con investimenti che, come ha scritto la Commissione Ue in questi giorni, ‘sono in calo e non rispettano i livelli previsti” da tantissimi anni'”.

“Ricominceremo – dice ancora Maria Carmela Lanzetta – dalla Leopolda 2019 e dai Comitati che verranno. Ringrazio tutte le amiche e gli amici che mi hanno sostenuto e aiutato in tutti questi anni di impegni sociali, culturali e politici. Ringrazio di cuore Graziano Delrio per l’aiuto e i suoi preziosi consigli e per la sua virtù umana e sociale. La sua presenza nel Pd mi infonde la fiducia necessaria per pensare che i valori sociali e gli aiuti alle famiglie verranno attuati e salvaguardati. Ringrazio Matteo Renzi, Maria Elena Boschi, Stefania Covello ed Ettore Rosato, che mi hanno dato ancora fiducia per il nuovo impegno politico con Italia Viva”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.