Arrestato in autostrada a Prato un ricercato calabrese di 24 anni, guidava un Tir che trasportava arance

FIRENZE – Un auto­tra­spor­ta­to­re di 24 anni, M. V., cala­bre­se, è sta­to arre­sta­to que­sta mat­ti­na dal­la poli­zia che lo ha bloc­ca­to men­tre era alla gui­da di un Tir sull' auto­stra­da A/1 nei pres­si del casel­lo di Calen­za­no (Pra­to). Il gio­va­ne, accu­sa­to di esse­re affi­lia­to alla ndran­ghe­ta, è fini­to in manet­te a segui­to di un'ordinanza di custo­dia cau­te­la­re in car­ce­re dispo­sta dal gip di Reg­gio Cala­bria Dome­ni­co San­to­ro. Per gli inqui­ren­ti, fareb­be par­te di un grup­po cri­mi­na­le spe­cia­liz­za­to in rea­ti ine­ren­ti armi, esplo­si­vi, dro­ga, acqui­si­zio­ne di atti­vi­tà eco­no­mi­che e favo­reg­gia­men­to dei lati­tan­ti. Quan­do è sta­to fer­ma­to dal­la poli­zia stra­da­le, que­sta mat­ti­na intor­no alle 3, era alla gui­da di un camion cari­co di cas­se di aran­ce desti­na­te ai mer­ca­ti di Mila­no. All'altezza del casel­lo di Calen­za­no il Tir è sta­to cir­con­da­to e fer­ma­to da tre pat­tu­glie del­la stra­da­le di Firen­ze. Poco pri­ma, intor­no alle 2,30, il cen­tro ope­ra­ti­vo del­la poli­zia stra­da­le di Firen­ze era sta­to con­tat­ta­to dai mili­ta­ri del coman­do dei cara­bi­nie­ri di Tau­ria­no­va, che han­no segna­la­to la pre­sen­za del ricer­ca­to sull'autostrada A/1 in dire­zio­ne Nord nel­la zona di Mon­te­var­chi (Arez­zo). Subi­to sono scat­ta­te le ricer­che, effet­tua­te da tre pat­tu­glie del­la sot­to­se­zio­ne di Firen­ze Nord. Nell'attività è sta­to impie­ga­to anche per­so­na­le libe­ro dal ser­vi­zio, che si tro­va­va negli allog­gi di una caser­ma del­la pol­stra­da vici­na all'autostrada. Dopo esse­re sta­to arre­sta­to il gio­va­ne, ori­gi­na­rio di Cin­que­fron­di e resi­den­te a Meli­cuc­co è sta­to tra­sfe­ri­to nel car­ce­re di Pra­to.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*