Arresti a Gioia Tauro nell’ambito del clan Piromalli

GIOIA TAURO – I carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare a carico di alcune persone legate ad alla cosca di ndrangheta dei Piromalli operante nella Piana di Gioia Tauro. L’operazione di oggi si collega ai fermi, eseguiti lo scorso 26 novembre di quattro persone, presunti affiliate alla cosca, in esecuzione di un decreto della Dda di Reggio Calabria, perché accusate, a vario titolo, di associazione mafiosa, concorso in omicidio e tentato omicidio pluriaggravato, porto e detenzione illegale di armi, estorsione e danneggiamento, reati tutti aggravati dalle metodologie mafiose. I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà oggi al Comando provinciale Carabinieri di Reggio Calabria, alle 17, alla presenza del procuratore della Repubblica Federico Cafiero de Raho.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*