Camusso (Cgil): “In Calabria molto da recuperare per uscire dalla crisi”

LAMEZIA TERME – “Avremo modo di approfondire alcuni dei temi che sono noti a tutto il Paese. Penso al tema aeroporto di Reggio Calabria; penso al porto di Gioia Tauro ed a quali siano le prospettive; penso ad un dato che continua ad essere sotto gli occhi di tutti in quanto questa è la regione che ha un divario dal punto di vista dello sviluppo e, soprattutto, della crisi dell’occupazione e dell’occupazione giovanile in particolare”. A dirlo il segretario della Cgil Susanna Camusso, oggi a Lamezia Terme, parlando con i giornalisti della situazione della Calabria.

“Quindi – ha aggiunto – da questo punto di vista bisogna recuperare e recuperare molto. Per questo ancora di più in questa regione vale un ragionamento di piano per l’occupazione, di utilizzo delle risorse ai fini straordinari; bisogna avere un’idea di utilizzo dei fondi strutturali non per fare il solito repertorio delle strade lasciate interrotte tante volte, ma per costruire invece un investimento positivo dei temi del welfare e dei servizi alla persona che sono creazione di lavoro oltre che di qualità della vita e dell’attrazione di insediamenti produttivi”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*