Caso Nicotera: chi vuole delegittimare il Movimento 14 luglio?

Felice D’Agostino Facebook.com SUCCEDE A Nicotera, si!… stanno cercando di delegittimare a mezzo stampa e col peggiore degli escamotage possibili un movimento nato dal basso, il Movimento 14 Luglio, che finalmente rivendica nella nostra martoriata terra il diritto fondamentale all’acqua e lo fa apartiticamente e attaccando tutti i poteri forti (comune, regione, arpacal, ufficio d’igiene) responsabili della gravissima situazione in atto.

Si fa così passare per “mafiosi che cercano di tappare la bocca” ad una pseudogiornalista, un gruppo di cittadini sacrosantamente incazzati a cui di fatto non si da voce…e lo si fa buttando nel mucchio la famosa vicenda dell’elicottero atterrato in centro paese che con la rivendicazione del movimento e con la raccolta firme nulla ha a che vedere. Voilà les jeux sont faits!

La vittima passa per carnefice e quella che era una raccolta firme per chiedere una replica e una rettifica (diritto sacrosanto) ad una serie di articoli infamanti e falsi, passa per minacce e petizione ad personam. Quindi si criminalizza il movimento e si continua a tappargli la bocca!!! Due piccioni con una fava (dove la fava in questione è la pseudogiornalista “minacciata”). Parte della stampa locale e nazionale si presta, vuoi per malafede vuoi per disinformazione, a questo gioco.

Del movimento, oltre che tutta una serie di amici e compaesani onesti lavoratori, fanno parte mio cuginofratello Arturo Lavorato con cui da anni facciamo film in Calabria e che si batte sui mille fronti nei quali il malaffare ci obbliga a stare, e mio padre Antonio D’Agostino, impegnato da anni nel forum delle associazioni vibonesi… forse qualcuno l’ha scordato, ma proprio “a causa” del suo impegno ci hanno recapitato a casa, qualche anno fa, una testa di capretto con in bocca un proiettile per membro della famiglia.

ECCO QUELLI CHE LA STAMPA STA CERCANDO DI FAR PASSARE COME COLLUSI ALLA MAFIA!!! VERGOGNA TG3! VERGOGNA TG1!!! VIVA IL MOVIMENTO 14 LUGLIO!!! NON CI FERMERETE!!

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*