Caso Nicotera: chi vuole delegittimare il Movimento 14 luglio?

Feli­ce D'Agostino Facebook.com SUCCEDE A Nico­te­ra, si!… stan­no cer­can­do di dele­git­ti­ma­re a mez­zo stam­pa e col peg­gio­re degli esca­mo­ta­ge pos­si­bi­li un movi­men­to nato dal bas­so, il Movi­men­to 14 Luglio, che final­men­te riven­di­ca nel­la nostra mar­to­ria­ta ter­ra il dirit­to fon­da­men­ta­le all'acqua e lo fa apar­ti­ti­ca­men­te e attac­can­do tut­ti i pote­ri for­ti (comu­ne, regio­ne, arpa­cal, uffi­cio d'igiene) respon­sa­bi­li del­la gra­vis­si­ma situa­zio­ne in atto.

Si fa così pas­sa­re per "mafio­si che cer­ca­no di tap­pa­re la boc­ca" ad una pseu­do­gior­na­li­sta, un grup­po di cit­ta­di­ni sacro­san­ta­men­te incaz­za­ti a cui di fat­to non si da voce…e lo si fa but­tan­do nel muc­chio la famo­sa vicen­da dell'elicottero atter­ra­to in cen­tro pae­se che con la riven­di­ca­zio­ne del movi­men­to e con la rac­col­ta fir­me nul­la ha a che vede­re. Voi­là les jeux sont fai­ts!

La vit­ti­ma pas­sa per car­ne­fi­ce e quel­la che era una rac­col­ta fir­me per chie­de­re una repli­ca e una ret­ti­fi­ca (dirit­to sacro­san­to) ad una serie di arti­co­li infa­man­ti e fal­si, pas­sa per minac­ce e peti­zio­ne ad per­so­nam. Quin­di si cri­mi­na­liz­za il movi­men­to e si con­ti­nua a tap­par­gli la boc­ca!!! Due pic­cio­ni con una fava (dove la fava in que­stio­ne è la pseu­do­gior­na­li­sta "minac­cia­ta"). Par­te del­la stam­pa loca­le e nazio­na­le si pre­sta, vuoi per mala­fe­de vuoi per disin­for­ma­zio­ne, a que­sto gio­co.

Del movi­men­to, oltre che tut­ta una serie di ami­ci e com­pae­sa­ni one­sti lavo­ra­to­ri, fan­no par­te mio cugi­no­fra­tel­lo Artu­ro Lavo­ra­to con cui da anni fac­cia­mo film in Cala­bria e che si bat­te sui mil­le fron­ti nei qua­li il malaf­fa­re ci obbli­ga a sta­re, e mio padre Anto­nio D'Agostino, impe­gna­to da anni nel forum del­le asso­cia­zio­ni vibo­ne­si… for­se qual­cu­no l'ha scor­da­to, ma pro­prio "a cau­sa" del suo impe­gno ci han­no reca­pi­ta­to a casa, qual­che anno fa, una testa di capret­to con in boc­ca un pro­iet­ti­le per mem­bro del­la fami­glia.

ECCO QUELLI CHE LA STAMPA STA CERCANDO DI FAR PASSARE COME COLLUSI ALLA MAFIA!!! VERGOGNA TG3! VERGOGNA TG1!!! VIVA IL MOVIMENTO 14 LUGLIO!!! NON CI FERMERETE!!