Cinquefrondi, “Rinascita” cambia nome e guarda a nuovi obiettivi

Si.ger. Quotidiano del Sud CINQUEFRONDI – Cambia nome e organizzazione per guardare a future avventure politiche extracomunali, Rinascita per Cinquefrondi. Il gruppo civico, fondato dall’attuale sindaco, Michele Conia, nell’ormai lontano 2010, per la partecipazione alla corsa amministrativa, dopo circa 7 anni dalla sua nascita si veste di nuovo, attraverso una variazione di nome, statuto e organi direttivi. Tali decisioni sono emerse nel corso di una riunione svoltasi, nei giorni scorsi, nei pressi della sede di via Vittorio Veneto. In quell’occasione Francesco Rao, membro di Rinascita, ha presentato il nuovo statuto, illustrando gli articoli e chiarendo che l’approvazione degli stessi costituisce l’avvio di un nuovo percorso.

«Si è chiusa una prima fase spinta dallo spontaneismo e se n’è aperta un’altra in cui il movimento si dota di una struttura organizzata per la responsabilità che oggi ha nei confronti dei cittadini cinquefrondesi, diventando, così, un punto focale della politica cittadina. – è stato chiarito nel corso dell’assemblea – Molte sono le novità, a partire dal nome. Da oggi il movimento si chiamerà “Rinascita per” e lascerà uno spazio libero a future avventure politiche extracomunali. Eventuali membri eletti, oltre a rispettare il programma politico amministrativo proposto e sottoscritto dai cittadini, dovranno versare una parte della loro indennità per poter permettere di riavviare i laboratori politici». A partire dalla prossima settimana sarà avviato il tesseramento.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*