È morto a Gioiosa Jonica Francesco Gatto, fratello di Rocco, storico dirigente del Pci e vittima della ndrangheta

Lacnews24.it GIOIOSA JONICA – Si è spento, sabato mattina, nella sua amata Gioiosa Jonica, Francesco Gatto, 86 anni. Attivista comunista, ha speso la sua vita per tenere viva la memoria del fratello Rocco, il primo testimone di giustizia calabrese assassinato della ndrangheta il 12 marzo del 1977 ed insignito, per il suo straordinario coraggio, della medaglia d’oro al valor civile. Ammalato da tempo, aveva offerto la sua testimonianza nella struggente ricostruzione della storia del fratello Rocco. I funerali si sono svolti ieri pomeriggio a Gioiosa Jonica. Una folla commossa e gli amministratori locali erano presenti per l’estremo saluto a uno degli orgogli della città di Gioiosa Jonica.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*