Ecosistema, tentacoli anche sul Prc. Ombre su un candidato non eletto

A.a. Quo­ti­dia­no del Sud REGGIO CALABRIA – Man­co Rifon­da­zio­ne comu­ni­sta sfug­gi­va ai ten­ta­co­li dei clan. Oltre alle ele­zio­ni comu­na­li di San Loren­zo e alle regio­na­li del 2014, dall'inchiesta che ha por­ta­to all'operazione Eco­si­ste­ma con­tro le ndri­ne dell'area gre­ca­ni­ca del Reg­gi­no e poli­ti­ci e impren­di­to­ri col­lu­si emer­ge il con­trol­lo asfit­ti­co che la cosca Pavi­glia­ni­ti avreb­be eser­ci­ta­to anche sul­le con­sul­ta­zio­ni pro­vin­cia­li del 2011, quan­do avreb­be garan­ti­to soste­gno a Annun­zia­to Nasta­si, can­di­da­to con il Prc a con­si­glie­re nel col­le­gio uni­no­mi­na­le nume­ro 9. Lo stes­so Nasta­si avreb­be chie­sto a Luca Can­niz­za­ro di fare del lido La cuba­na la loca­tion per un con­ve­gno. «Nasta­si ha det­to che dove­va fare il con­ve­gno, 80 per­so­ne… pare che è venuto?…se doma­ni com­pa­re che lo deve fare, lo ammaz­zo… devo vede­re quel­lo che voglio­no man­gia­re… quel­lo che c'è nel­la dispen­sa, man­na­ia la mise­ria, va… la Madon­na che veni­va, 80 per­so­ne… pure a 25 euro l'uno».

Un even­to poli­ti­co a carat­te­re con­vi­via­le, che di per sé potreb­be appa­ri­re pri­vo di rile­van­za inve­sti­ga­ti­va, secon­do gli inqui­ren­ti dimo­stre­reb­be il soste­gno poli­ti­co for­ni­to al can­di­da­to. Ecco un'altra inter­cet­ta­zio­ne. «Piz­zi­che­mi: … e come mai vai man­gia­re là? Pan­gal­lo: mi ha det­to Luca di veni­re qua… vab­bè, Tito è venu­to e ci ha chie­sto i voti pure a noi, una set­ti­ma­na fa, die­ci gior­ni fa… …e poi, mi sie­do e man­gio con loro… però in un altro tavo­lo ci sedia­mo io, Luca, Gigi sia­mo in un altro tavo­lo».

Pure Ber­nar­do Rus­so, il sin­da­co di San Loren­zo, che era can­di­da­to anch’egli alla cari­ca di con­si­glie­re pro­vin­cia­le, con­te­sta­va l’appoggio elet­to­ra­le for­ni­to dagli “ami­ci” a Nasta­si. Si trat­ta di un de rela­to, ma per gli inqui­ren­ti ha pre­gnan­za inve­sti­ga­ti­va. «Ha det­to "gli ami­ci han­no vota­to a Nastasi…non so nien­te – gli ho det­to – Ber­nar­do, io ti ho vota­to…" ha pre­so 110 voti…». Gli “ami­ci” ai qua­li avreb­be fat­to rife­ri­men­to Rus­so potreb­be­ro esse­re gli affi­lia­ti alla cosca Pavi­glia­ni­ti, la cui vici­nan­za a Nasta­si non sareb­be sta­ta comun­que suf­fi­cien­te a far­lo risul­ta­re tra gli elet­ti. Infi­ne, un gra­ve vol­ta­fac­cia che avreb­be indi­spet­ti­to i Pavi­glia­ni­ti: nel cor­so di una con­ver­sa­zio­ne inter­cet­ta­ta nel novem­bre 2014, Azza­rà sareb­be sta­to indi­spet­ti­to dell’atteggiamento tenu­to da Nasta­si pre­su­mi­bil­men­te all’indomani dell’arresto di Gesual­do Costan­ti­no. Ange­lo Pavi­glia­ni­ti, figlio di Set­ti­mo, pre­sun­to boss, ne avreb­be par­la­to con l'imprenditore Saro Azza­rà. «Ci vede­va e nean­che ci salu­ta­va .….Infat­ti, mio padre gli ha det­to: “non veni­re pro­prio per­chè voti per te non” …». Insom­ma, rile­va­no gli inqui­ren­ti, a San Loren­zo fun­zio­na­va così. Il can­di­da­to nel pro­por­re la pro­pria can­di­da­tu­ra poli­ti­ca son­da il ter­re­no valu­tan­do il gra­di­men­to del­le cosche mafio­se o ancor più espli­ci­ta­men­te chie­de loro voti a soste­gno del­la lista.

La con­fer­ma ver­reb­be anche dal col­la­bo­ra­to­re di giu­sti­zia Giu­sep­pe Ambro­gio che nell'aprile 2013 sve­lò inquie­tan­ti sce­na­ri. «L'appoggio di Filip­po Fon­ta­na alla can­di­da­tu­ra di Costan­ti­no Gesual­do era sem­pre per con­to dell 'orga­niz­za­zio­ne, anzi pre­ci­so che dove­va trat­tar­si del­le ele­zio­ni pro­vin­cia­li in cui oltre a Costan­ti­no era can­di­da­to anche Nasta­si Annun­zia­to, che inve­ce era appog­gia­to dai Pavi­glia­ni­ti; l'intervento diret­to del Fon­ta­na su Con­so­la­to Mala­spi­na era pro­prio vol­to a sot­to­li­nea­re 1'importanza dell'appoggio a Costan­ti­no per l'organizzazione, dal momen­to che si teme­va che, in vir­tù dei lega­mi del Mala­spi­na con i Pavi­glia­ni­ti, que­sti potes­se appog­gia­re Nasta­si inve­ce di Costan­ti­no».

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*