Family day, dalla Diocesi di Oppido Mamertina un autobus per la manifestazione

OPPIDO MAMERTINA – La Dio­ce­si di Oppi­do Mamer­ti­na sta orga­niz­zan­do dei pull­man per con­sen­ti­re a quan­ti lo vor­ran­no di par­te­ci­pa­re alla mani­fe­sta­zio­ne Fami­ly Day in pro­gram­ma a Roma, al Cir­co Mas­si­mo, il 30 gen­na­io. Lo rife­ri­sce un comu­ni­ca­to dell'Ufficio pasto­ra­le fami­lia­re del­la Dio­ce­si. Nel­la nota, in par­ti­co­la­re, si fan­no pro­prie le paro­le con le qua­li il pre­si­den­te del­la Cei, car­di­na­le Ange­lo Bagna­sco ("Sia­mo pro­fon­da­men­te uni­ti insie­me a tut­to il popo­lo di Dio per edu­ca­re i figli con mam­ma e papà e per pren­der­ci cura sem­pre più e sem­pre meglio del­la fami­glia"), si è rivol­to agli orga­niz­za­to­ri del­la mani­fe­sta­zio­ne.

"La Chie­sa – è scrit­to nel comu­ni­ca­to del­la Dio­ce­si di Oppi­do Mamer­ti­na cala­bre­se – si è sem­pre espres­sa sul­la sal­va­guar­dia e sul rispet­to del­la digni­tà del­la per­so­na uma­na e sul­la dife­sa di colo­ro che non sono in gra­do di difen­der­si, come i bam­bi­ni. Come uffi­cio dio­ce­sa­no al ser­vi­zio del­la fami­glia, sen­tia­mo la neces­si­tà, in ordi­ne al sen­so di Veri­tà dato dal Van­ge­lo, di por­re del­le nostre con­si­de­ra­zio­ni a favo­re del matri­mo­nio e del­la fami­glia, uni­che vie costi­tu­ti­ve del­la socie­tà. Il Fami­ly Day, oltre ad esse­re uno stru­men­to in dife­sa del­la veri­tà e del­la digni­tà dell'uomo, diven­ta anche un momen­to di rifles­sio­ne per il mon­do poli­ti­co che non può anda­re con­tro la ragio­ne e con­tro il giu­di­zio del­la mag­gio­ran­za dei cit­ta­di­ni, con rife­ri­men­to al decre­to leg­ge Cirin­nà pro­po­sto al Sena­to per l'approvazione".