Horror show speciale Capodanno. Un 2015 di stupidate

Pietro Bellantoni Corrieredellacalabria.it

23 maggio PAOLO MASCARO (Sindaco di Lamezia) Comizio finale. Quando l'emozione non ha voce.

25 maggio ARTURO BOVA (Consigliere regionale) Amaroni style.

27 maggio GIACOMO MANCINI (Ex assessore regionale) «E niente... questa mattina ho tagliato il traguardo. Un mese di dieta metabolica prima e mediterranea poi elaborate dal mio amico Gennarino Russo ed eccomi qui... tirato a lucido. Non mi resta che festeggiare: con una bella teglia di pasta china con polpettine».
11535934 10153096259593439 634199512266806540 n

10 giugno MARIO OCCHIUTO (Sindaco di Cosenza) Super Mario spazzatore...

15 giugno PASQUALINO RUBERTO (Ex candidato a sindaco di Lamezia) «A coloro i quali hanno creato, perché assoldati, le condizioni di una battaglia impari, l'augurio di essere ripagati con pari moneta dalla mano divina». Si gratti chi può.

15 luglio MARIO OLIVERIO (Governatore della Calabria) Alla manifestazione "No triv" a Policoro, per fortuna senza microfono. (Video di Repubblica tv).

29 luglio FRANCO LARATTA (Ex deputato) «Prima si bagnava solo lei, la mamma (che adorava sia lo Ionio che il Tirreno). Ora (foto sotto) è arrivata la figlioletta (che si bagna, affascinata, nel mare de Le Castella). I mari di Calabria attraggono le bellezze femminili di tutta Italia. E non solo. Non venite in Calabria, perché il mare è tanto tanto agitato!».
 

3 agosto MARIO OLIVERIO Premio alla camicia più brutta del secolo. Formigoni al secondo posto.
3 agosto

7 agosto MASSIMO SCURA (Commissario della Sanità) L'ingegnere si risente: «Non sono ragioniere!».

28 agosto LUIGI TUCCIO (Ex assessore di Reggio) «Buongiorno a tutti, condivido con Voi la mia passione per le Curve della Citroen DS».
11954821 889886164429329 887581471362438995 n

1 settembre NAZZARENO SALERNO (Consigliere regionale) Esiste «una forte confusione/commistione di ruoli fra la parte burocratica e quella politica tale da rendere l'idea che si tratti più di un ufficio stampa del Partito democratico che non del sito istituzionale della Regione Calabria». Ma non è lo stesso ex assessore che inviava lettere istituzionali per chiedere il voto ai laureati?

3 settembre MASSIMO RIPEPI (Consigliere comunale Reggio) «Identificate quell'uomo!». Ps. Ripepi è il leader del movimento Pace... (Video di Rtv).

14 settembre GIOVANNI SANTORO (Ex vicepresidente Camera di Commercio Reggio) Considerazioni su Facebook: «CAMERA DI COMMERCIO COMMISSARIATA. Complimenti a quanti hanno preferito far commissariare l'unico ente calabrese che non ha mai avuto ruberie, furti, illegalità, fiore all'occhiello per sana gestione, veramente rammaricato per tutte quelle aziende della nostra provincia (solo nei bandi di settembre erano circa 320) che non potranno beneficiare degli aiuti per almeno un paio di anni. MARITO SI EVIRA PER FARE DISPETTO ALLA MOGLIE».

 

15 settembre GIUSEPPE GIUDICEANDREA E ARTURO BOVA (Consiglieri regionali) Due croci per la Regione (lì sulla piazzetta, alle loro spalle).
15 settembre

15 settembre NINO ZIMBALATTI (Assessore Comune di Reggio) Dopo la vittoria sul Manchester City, su Facebook. «CI AVETE FATTO INCAZZARE TREMATE SORCI ITALIANI DAVANTI A SUA MAESTA' LA JUVENTUS. STIAMO ARRIVANDO».

15 settembre MARIO OLIVERIO «L'ospedale pubblico (di Cosenza, ndr) viene prima di ogni altra cosa. A questo non rinuncio, anche a costo che gli interessi che si nascondono si mettano sotto il mio sedere e sulla mia sedia con la dinamite».

19 settembre DARIO BRUNORI (Cantautore) Dopo l'incidente stradale che ha coinvolto i suoi tecnici. «I nostri ragazzi per fortuna stanno bene. A parte lo spavento, un po' di graffi e qualche "ammaccatura", se la sono cavata alla grande e, credetemi, vista la dinamica dell'incidente non era affatto scontato. Approfitto dunque della gioiosa notizia per ringraziare di cuore coloro i quali, in un modo o nell'altro, ci hanno mostrato il loro affetto e la loro vicinanza. Per voi tutti ho realizzato questo gadget tematico che consegnerò a mano entro e non oltre il 2037. Un abbraccio grande grande a nome di tutta la Sas. Dario».
10409701 10153007931681930 3071797494449869547 n-1

19 settembre MARIO OLIVERIO E GIUSEPPE GIUDICEANDREA La foto è del 2014, il commento di Arturo Bova attuale: «Minchia chi coppia!».
10626484 10203246514019016 7511517537952281369 n-1

23 settembre DEMETRIO DELFINO (Presidente del consiglio comunale di Reggio) «Mi fici peddi e ossa... stu Comuni mi sta consumandu!!» (Mi sono fatto pelle e ossa, questo Comune mi sta consumando).
12002192 10206939788645732 1862549247245839220 n

24 settembre MAURO D'ACRI (Consigliere regionale) Ospite della trasmissione "Lascia correre". Ecco, lasciamo stare.
12004769 1695587967344320 3068732801933709116 n

5 ottobre GIUSEPPE RAFFA (Presidente della Provincia di Reggio) In versione Elvis. Love me tender, love me true.
unnamed-1

7 ottobre FRANCESCO DE SARRO (Presidente del Consiglio di Lamezia) La spiegazione del suo passaggio dal gruppo consiliare di Forza Italia a quello di Calabria al Centro: «La mia coerenza è verso gli elettori e non verso i simboli». Supercazzola trasformista.

11 ottobre NINO SPIRLÌ (Giornalista e scrittore) «Presentatemi i santi che propongono la loro verginità come cammino sicuro. Guardandoli fissi negli occhi, ricorderò loro che io, dei miei bocchini ne ho tratto almeno un libro. E non sono diversi dai loro. Anzi...».

11 ottobre CARLO GUCCIONE (Consigliere regionale) Dove c'è Carletto, c'è pasta.
11 0ttobre

12 ottobre MARIO OLIVERIO-MARCO MINNITI-TONINO GENTILE (Governatore pd, sottosegretario pd, senatore ncd) That's Calabria.
123e83c408faed2d0da3b9aeece88e25 XL

13 ottobre ORLANDINO GRECO (Consigliere regionale) «Va dato atto al presidente Oliverio che con la sua guida in Calabria si è avviato un nuovo metodo, quello della conoscenza che precede l'azione, il metodo della Politica che cambia le cose senza sottacere, senza omettere e senza negare seguendo un ritmo continuo di contrazione (conoscenza) ed espansione (volontà) che porta alla realizzazione di un disegno operativo». Oliverio prenda nota: in un'eventuale nuova giunta, l'assessorato all'Aria fritta deve andare a Orlandino.

16 ottobre GIOVANNI CALABRESE (Sindaco di Locri) Al programma KlausCondicio: «Questo film (Anime nere, ndr) dà un'immagine terribile delle nostre terre e corrobora i peggiori pregiudizi sulla Calabria, come terra mafiosa e legata a regole arcaiche. Già l'abbiamo sopportato nei cinema, ma ora vederlo entrare in tutte le case con la potenza della tv ci preoccupa e ci amareggia" (...) I calabresi devono ribellarsi a questa descrizione. Non escludiamo nulla, neanche azioni legali contro chi infanga». Poi sarebbe opportuno condannare Al Pacino all'ergastolo.

19 ottobre FEDERICA ROCCISANO (Assessore regionale) (Da Il Quotidiano del Sud) Sessismo? «Sì, questo è sicuro. Perché gli attacchi della folla aizzata (a Locri, ndr) erano anche di tipo sessista. Questa cosa la ribadisco. Se avessi avuto venti anni di più e se fossi stata più befana secondo me l'attacco sarebbe stato diverso».

19 ottobre LUIGI GUGLIELMELLI (Segretario provinciale Pd Cosenza) «Se (Occhiuto, ndr) trova il tesoro di Alarico lo candido io a sindaco».

1 novembre NICO STUMPO (Deputato Pd) I commissariamenti (tipo quello di Cosenza) del partito? «Fra un po' arriviamo ai decreti regi...».

3 novembre ERNESTO MAGORNO (Segretario regionale Pd) «Quanto è successo a Cassano dove, questa mattina, nove consiglieri comunali hanno sottoscritto le loro dimissioni davanti ad un notaio e le hanno già protocollate all'ufficio del Comune, è un atto grave che rischia di colpire la quotidianità dell'intera comunità che subirà le immediate ricadute di un inevitabile blocco amministrativo». Però se lo fa Renzi a Roma va tutto bene.

5 novembre ALFREDO D'ATTORRE (Deputato eletto in Calabria) La presentazione del nuovo partito. (Da Affaritaliani.it). «Si produce una grande novità nella politica italiana. Torna a esistere in Parlamento un soggetto unitario della sinistra». Che bello, una cosa inedita.

5 novembre ALESSANDRO NICOLÒ (Consigliere regionale) «Il Masterplan di Renzi non è realistico né ambizioso. È soltanto un agglomerato confusionario di impegni finanziari che a loro volta rinviano ad altri impegni finanziari di cui non c'è alcuna certezza, tutto, poi, confluisce nei 15 Patti per il Sud che sono nella mente del mago Otelma».

6 novembre MATTEO RENZI (Premier) «Il Ponte sullo Stretto si farà e diventerà un bellissimo simbolo dell'Italia». Come direbbe Marx, la storia si ripete: una prima volta come tragedia (Craxi), una seconda come farsa (Berlusconi) e una terza come buffonata.

8 novembre JOLE SANTELLI (Deputata)

11 novembre DAVIDE PIRILLO (Coordinatore regionale Forza nuova Calabria) «Leggi come "ius soli", fatte passare recentemente alla Camera dei deputati da parte di tutti i partiti di governo, da buona parte di Forza Italia, e, con l'astensione che sa di assenso, da parte del Movimento 5 Stelle, trasformeranno l'Italia in una vera e propria sala parto dell'Africa».

12 novembre FRANCESCO MOLINARI (Senatore) «Che delusione la nomina dell'on. Ennio Morrone alla presidenza della Commissione speciale di vigilanza. Dalla serie... affidare le pecore al lupo».

16 novembre MICHELE CONIA (Sindaco di Cinquefrondi) «Meno male che dopo la strage di Duisburg la Germania non ha bombardato la Calabria e nessun giornale ha titolato calabresi bastardi!».

17 novembre ANGELINO ALFANO (Ministro dell'Interno) (A Radio anch'io) I contatti tra l'Isis e la ndrangheta? «Siamo aperti a tutte le ipotesi, ma mente fredda e non facciamo il fantacalcio».

18 novembre RENATO MEDURI (Ex senatore) «La famiglia Fini in Tulliani vende la famigerata casa a Montecarlo e ci guadagna più di un milione di euro. Fini con questa operazione ben condotta si è conquistato la patente di vero "democratico" e l'ammirazione del popolo ebreo. Ma è sprofondato nella vergogna e annegato in un mare di... merda!».

20 novembre ENZO CICONTE (Scrittore ed esperto di criminalità organizzata) (Da Vice news) La ndrangheta protegge la Calabria dall'Is? «Se questa tesi fosse vera, chi la sostiene deve essere conseguente, e chiedere di convocare i capimafia al Viminale».

23 novembre MIMMO TALLINI (Consigliere regionale) «Buon compleanno, governatore. Per chi non se ne fosse accorto, è passato un anno dall'elezione di Mario Oliverio a presidente della Regione Calabria. Oggi, lunedì 23 novembre, soffierà la candelina. È stato un anno ricco di soddisfazioni e di successi per l'uomo solo al comando che aveva promesso di rivoluzionare il mondo. Sono talmente tanti i risultati ottenuti grazie al suo dinamismo che riesce perfino difficile elencarli».

26 novembre NOI CON SALVINI (Movimento regionale)

Salvini 26 novembre
Un utente Facebook: «Sono di Vibo Valentia, potrei sapere dove lavora sto soggetto così da evitare di spendere anche un solo euro nella sua attività?».

2 dicembre GIUNTA REGIONALE «I saldi di fine stagione in Calabria avranno inizio dal 5 gennaio». Gli ultimi consiglieri d'opposizione rimasti andranno via con poco.

2 dicembre FLORA SCULCO (Consigliera regionale) «A questa maggioranza interessano solo i posti a tavola». Pane al pane e vino al vino.

10 dicembre VALERIO GRILLO (Ex coordinatore provinciale di Fi Vibo) Berlusconi conferma Santelli alla guida della segreteria regionale? «Secondo quanto ho avuto modo di apprendere, sembrerebbe che lo stesso comunicato non sia stato vergato dal nostro presidente, che in questo periodo ha dovuto affrontare ben altre situazioni di carattere personale, ma sia stato elaborato da alcune fonti vicine alla Santelli e facenti parte della segreteria di Berlusconi». Che sia stato Dudù?

17 dicembre GIUSEPPE GRAZIANO (Consigliere regionale) Fondatore del movimento "Il coraggio di cambiare l'Italia". L'acronimo è facilmente pronunciabile: Icdcli.