La Commissione antimafia a udienza dal Papa nell’anniversario dell’uccisione del giudice Livatino

Rosario Livatino

ROMA – Giovedi 21 settembre, la Commissione parlamentare Antimafia, guidata dalla presidente Rosy Bindi, sarà ricevuta in udienza speciale da Papa Francesco. L’udienza, prevista alle ore 12.00, è stata chiesta in occasione del ventisettesimo anniversario dell’assassinio del giudice Rosario Livatino, per il quale è in corso un processo di beatificazione. Alla vicenda giudiziaria del giovane magistrato siciliano, la Commissione ha dedicato una corposa Relazione in cui sono stati raccolti atti processuali e documenti. E’ la prima volta che la Commissione bicamerale, che indaga da oltre 50 anni sulle mafie italiane, ha un incontro ufficiale con il Santo Padre in Vaticano. Oltre ai parlamentari saranno presenti i funzionari e i collaboratori – magistrati, rappresentati delle forze dell’ordine, esperti – di cui si avvale la Commissione nella sua attività d’inchiesta.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*