L’associazione Codici lancia una nuova campagna per la sicurezza della Ss 106 Jonica

Codici.org LAUREANA DI BORRELLO – L’Osservatorio per la sicurezza stradale della SS 106 Jonica dell’associazione Codici, nato dalla necessità di porre un rimedio ai tragici incidenti che si verificano su questa strada, definita “strada della morte”, che causano centinaia e centinaia di vittime, propone, dopo la petizione presentata alle due Camere, una nuova campagna. Quest’ultima, intitolata “Sì a strade sicure e ad un’ottima viabilità”, avrà come obiettivo quello di provvedere all’ammodernamento della SS 106 jonica, tratto 31/33 (da Spirito Santo a Melito Porto Salvo) e alla creazione di un sistema competente in grado di controllare lo stato della viabilità e di intervenire prontamente; infine, provvedere alla sistemazione di segnaletica e illuminazione spesso poco visibili o completamente assenti, specie in prossimità di incroci e rotatorie. Giuseppe Salamone, responsabile dell’Osservatorio di Codici, dichiara:” Con questa seconda campagna vogliamo continuare quanto fatto con la precedente petizione, già presentata alle due Camere. In qualità di associazione a tutela dei diritti del cittadino dobbiamo metterci in moto per porre un rimedio a queste tragedie che potrebbero essere evitate solo se la strada presentasse le giuste caratteristiche”. Per ulteriori informazioni sulla campagna Codici.org

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*