Narcondrangheta con base a Roma, 19 ordinanze. Legami con la cosca Alvaro di Sinopoli

ROMA – La Polizia e la Guardia di Finanza stanno eseguendo 19 ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip del tribunale di Roma nei confronti di altrettanti soggetti accusati di far parte di un’organizzazione criminale dedita al traffico di droga. L’indagine, coordinata dalla Dda di Roma, ha consentito di accertare che il presunto gruppo, con base a Roma ma con diverse ramificazioni in Italia e all’estero, si era occupato di diverse importazioni di grosse partire di droga dal Sud America, parte delle quali erano destinate alla cosca della ndrangheta degli Alvaro di Sinopoli, in provincia di Reggio Calabria. Nel corso delle indagini sono stati sequestrati circa 500 kg di droga. I dettagli dell’operazione saranno resi noti in una conferenza stampa in programma alle 11.45 al comando del nucleo tributario della Guardia di finanza di Roma alla presenza del procuratore aggiunto di Roma Michele Prestipino

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*