Oliverio rivendica la scelta di Maria Carmela Lanzetta in Giunta

CATANZARO – “Per la Calabria si apre davvero
una nuova stagione. I miei auguri di buon lavoro alla giunta che
si appresta a cambiare una regione difficile, spigolosa ma ricca
d’avvenire”. Lo afferma, in una nota, Ernesto Carbone componente
della segreteria nazionale del Pd.
“So che ai nuovi assessori Maria Carmela Lanzetta, Carlo
Guccione e Antonio de Gaetano assieme all’impegno del
vicepresidente Vincenzo Ciconte – prosegue Carbone – spettano
giorni pieni.Nomi di spicco, per la nostra Calabria, personalità
che abbiamo già conosciuto per il loro impegno profondo nella
nostra terra e a livello nazionale. Nomi a cui, appena lo
statuto lo permetterà, se ne aggiungeranno di certo altri dello
stesso spessore. Una sfida che questo nuovo esecutivo guidato
dal presidente Mario Oliverio non può perdere. Forza e avanti
tutta, cambiamo verso alla Calabria”.

“Rivolgo il mio augurio di buon
lavoro ai componenti della Giunta regionale nominati dal
Presidente Mario Oliverio, una squadra di persone che per
esperienza, competenze ed equilibrio sapranno dare corpo e
sostanza a quell’azione di governo, di cambiamento e di svolta,
che necessita alla Calabria per risolvere le tante emergenze e
problematiche”. E’ quanto afferma, in una dichiarazione, il
deputato del Pd Ernesto Magorno, segretario del Pd calabrese.
“E’ un percorso quello che attende la Giunta Oliverio –
prosegue Magorno – che si prospetta ancor più incisivo per il
sostegno pieno che gli viene assicurato dal Governo nazionale.
Ne è testimonianza la presenza nella squadra di governo di Maria
Carmela Lanzetta, già componente dell’esecutivo guidato dal
presidente Matteo Renzi. La giornata di oggi segna un nuovo
importante passaggio, in attesa dell’annunciato completamento
della Giunta, e sarà compito dei democratici calabresi sostenere
con passione e determinazione l’azione dell’esecutivo regionale
guidato da Mario Oliverio per scrivere una pagina di reale e
profondo rinnovamento nella storia di questa regione”.

“Particolare valore e
significato assume la nomina di Maria Carmela Lanzetta ad
assessore della Giunta regionale da me presieduta. A questo
proposito, è fuori luogo ogni dietrologia o interpretazione
distorta: sono stato io a rivolgermi al presidente Renzi per
sottoporgli la valutazione dell’opportunità di questa scelta”.
Lo ha detto il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio,
conversando questa mattina – è scritto in una nota dell’ufficio
stampa della sua segreteria politica – con alcuni giornalisti
che lo hanno ripetutamente sollecitato a rilasciare una
dichiarazione sul nomina del esecutivo regionale nel quale è
entrata a far parte la Lanzetta, ministro per gli Affari
Regionali.
“L’idea di questa proposta, quindi – ha proseguito Oliverio –
è stata mia. La decisione definitiva, ovviamente, è avvenuta
attraverso l’interlocuzione ed il confronto che, nei giorni
scorsi, ho avuto con il ministro che, in piena autonomia, ha
deciso per il suo impegno nel governo regionale della Calabria.
E’ per questo che avverto il dovere di ringraziare pubblicamente
Maria Carmela Lanzetta per aver deciso di mettere a disposizione
della Giunta regionale la propria esperienza, competenza e
responsabilità. La decisione di impegnarsi nella funzione di
assessore regionale calabrese è la manifestazione di quanta
volontà e passione possa animare il suo impegno nella nuova
veste istituzionale”.
“Sono state chiamate a far parte della Giunta regionale – ha
concluso Oliverio – forze sperimentate e competenti. La scelta è
stata compiuta nel pieno rispetto della norma statutaria e del
criterio dell’equilibrio della rappresentanza territoriale”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*