Operazione contro la cosca De Stefano, cinque fermi a Reggio Calabria

REGGIO CALABRIA – E' in cor­so un'operazione
con­giun­ta del­la Poli­zia di Sta­to e dei cara­bi­nie­ri di Reg­gio
Cala­bria per l'esecuzione di cin­que fer­mi di indi­zia­to di
delit­to emes­si dal­la Dda reg­gi­na nei con­fron­ti di altret­tan­ti
espo­nen­ti del­la cosca De Ste­fa­no del­la ndran­ghe­ta. Alle per­so­ne
fer­ma­te, tra cui ci sono alcu­ni espo­nen­ti di spic­co del grup­po
cri­mi­na­le, vie­ne con­te­sta­ta l'associazione per delin­que­re di
tipo mafio­so fina­liz­za­ta all'attuazione di estor­sio­ni ai dan­ni
di impren­di­to­ri e com­mer­cian­ti di Reg­gio Cala­bria.