Ospedale della Piana, ecco il cronoprogramma

Rendering dell'Ospedale unico della Piana

Ferdinando Panucci Quotidiano del Sud PALMI – L’iter di realizzazione per il nuovo nosocomio della piana prosegue, la prima pietra potrebbe essere posta agli albori del prossimo anno. È quanto emerso dalla conferenza stampa convocata nella giornata di ieri presso Palazzo San Nicola dal sindaco Giovanni Barone, che ha voluto relazionare sul tema ed ha reso noti alcuni documenti inviatigli dal commissario straordinario per la sanità in Calabria, Massimo Scura. «Avremmo voluto Scura ospite qui a Palmi per il prossimo consiglio comunale, nel quale avrebbe potuto rendere nota a tutti la situazione in merito all’ospedale della Piana. Purtroppo ciò non sarà possibile a causa dei numerosi impegni del commissario, che confermando ancora una volta di essere una persona puntuale, disponibile e preparata, ci ha inviato il crono programma per la costruzione della nuova struttura sanitaria». Dall’analisi del documento prodotto dall’ingegner Scura e reso noto dal primo cittadino, emerge che i prossimi step dovrebbero avere svolgimento a partire da fine aprile, momento in cui verrà consegnato il progetto definitivo.

Da lì l’indizione della conferenza dei servizi, che dovrebbe, da previsione, avvenire entro la metà del mese di Maggio 2017, per poi passare alla consegna del progetto definitivo, prevista per il mese diNovembre, cui seguirà l’approvazione definitiva, che dovrebbe essere ratificata entro la metà del mese di dicembre 2017. Tutte tappe propedeutiche al rilascio dell’autorizzazione sismica ed all’avvio dei lavori strutturali dell’edificio, entrambi previsti per il mese di Gennaio 2018. Il sindaco Barone ha dunque dichiarato con soddisfazione: «Abbiamo instaurato un ottimo rapporto con il dottor Scura, che ci ha permesso di seguire da vicino e con attenzione il progredire dei passaggi burocratici che hanno portato fin qui e che ci hanno permesso di poter affermare con certezza che l’ospedale della piana si farà». E ancora: «Stiamo seguendo e continueremo a seguire tutto con attenzione, passo dopo passo». Soddisfatto anche l’assessore Silvana Misale: «Vogliamo oggi testimoniare l’impegno sempre attivo di questa amministrazione, che ha seguito l’iter dell’edificando ospedale instaurando collegamenti diretti con Scura».

«Prendo atto – ha aggiunto il presidente del consiglio comunale Gaetano Muscari – che l’ingegner Scusa ha rispettato gli impegni presi ed i tempi stabiliti, di ciò possiamo solo essere contenti. A breve convocherò la commissione straordinaria sulla sanità per approfondire il contenuto della relazione». «Il tempo delle parole è finito – ha aggiunto il consigliere Carmelo Ciappina – è tempo di posare la prima pietra e dar via ai lavori di questa struttura che potrà darà risposta alla domanda di sanità e darà una prospettiva di sviluppo alla città». Il consigliere Antonio Papalia ha poi chiosato: «Ci sono temi sui quali non si può giocare alla guerra tra bande, bisogna rimanere uniti, Palmi non può permettersi divisioni su questo tema».

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*