Parla il pentito D’Amico: “Manca fu ucciso da un ufficiale dei Servizi”

Attilio Manca

Gazzettadelsud.it FU «U CALABRESI» a uccidere l’urologo barcellonese Attilio Manca, il boss palermitano Nino Rotolo mentre chiacchieravano in carcere lo chiamava pure «u bruttu». «U calabrisi» era «un ufficiale dei Servizi», uno che «era bravo a far apparire come suicidi quelli che erano a tutti gli effetti degli omicidi». Perché? Il dott. Manca aveva curato in gran segreto Bernardo Provenzano con la “mediazione” dell’avvocato barcellonese Saro Cattafi.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*