Perquisizioni antidroga a Cosenza: Carabinieri nella redazione di Iacchitè

Agi via Ildispaccio.it COSENZA – Diverse perquisizioni sono in corso a Cosenza ad opera dei carabinieri del comando provinciale su delega della locale procura della Repubblica nell’ambito di un’operazione antidroga. Tra gli obiettivi dei militari dell’Arma, la redazione del giornale on line “Iacchite'” e le abitazioni dei giornalisti Gabriele Carchidi e Michele Santagata, oltre a quelle di alcuni presunti spacciatori della città bruzia.

L’attività s’inserisce nel contesto di un più ampio contesto investigativo che mira a far luce sul mercato degli stupefacenti a Cosenza. I provvedimenti sono firmati dal procuratore aggiunto Marisa Manzini. Quattro le persone indagate. Secondo quanto riferito all’Agi dal direttore del sito, Gabriele Carchidi, i militari hanno anche sequestrato alcuni computer della redazione. “Un vero e proprio abuso – ha detto Carchidi – che non ha nulla che vedere con l’inchiesta sulla droga ma e’ solo un tentativo di tapparci la bocca”. All’origine della perquisizione sarebbero le dichiarazioni di alcuni pentiti.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*