Riprenderanno nel Salento le eradicazioni di ulivi affetti da Xylella

LECCE – Le eradicazioni degli ulivi colpiti dalla Xylella riprenderanno nel Salento (la data non è stata resa nota) con la presenza delle forze dell'ordine a sostegno delle operazioni del Corpo Forestale. E' una delle decisioni che sarebbero state prese oggi, nel corso di una riunione del comitato per l'ordine e la sicurezza svoltasi nella sede della Prefettura di Lecce, alla quale ha partecipato anche il commissario delegato per l'emergenza, Giuseppe Silletti, comandante regionale reggente del Corpo forestale.

Dopo le proteste avvenute nei giorni scorsi da parte degli ambientalisti intervenuti per impedire l'abbattimento degli ulivi colpiti dalla Xylella così come previsto dal piano di intervento, la riunione si è svolta in un clima di estrema riservatezza e ai giornalisti è stato anche impedito di accedere al Palazzo. Il commissario Silletti ha accolto l'invito del Prefetto di Lecce Giuliana Perrotta di convocare entro la prossima settimana una riunione alla presenza dei rappresentanti delle associazioni ambientaliste, così come richiesto dal Forum Ambiente Salute Lecce, per un confronto sulle criticità connesse all'attuazione del Piano di intervento.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*