Rubava olive da un terreno confiscato, arrestato un ventunenne

ANOIA – Lo han­no sor­pre­so men­tre sta­va ruban­do cir­ca 5 quin­ta­li di oli­ve, ad Ano­ia, in un ter­re­no seque­stra­to a un'azienda del­la Pia­na di Gio­ia Tau­ro. Dome­ni­co Cup­pa­ri, di 21 anni, noto alle for­ze dell'ordine, è sta­to arre­sta­to in fla­gran­za di rea­to dai cara­bi­nie­ri con l'accusa di fur­to. Il ter­re­no seque­stra­to alla dit­ta "Oli­vie­ri" di Gio­ia Tau­ro si tro­va in con­tra­da Moro­gal­li­co ed è gesti­to dal­la coo­pe­ra­ti­va socia­le "Gio­va­ni in vita".