“Saggio compagno”, scarcerato uno dei 36 arrestati

DOMODOSSOLA  – E' stato scarcerato dopo 24 ore Maurizio Monteleone, 40 anni, nativo di Cinquefrondi ma residente a Domodossola. Arrestato ieri, su disposizione della procura di Reggio Calabria, nell'ambito dell'operazione 'Saggio compagno' insieme ad altre 35 persone, procura e tribunale di Verbania non hanno ritenuto valide le accuse nei suoi confronti. Monteleone era finito nei guai per le dichiarazioni di un collaboratore di giustizia e per alcune vecchie conoscenze coltivate nel piccolo paese calabro dal quale si è però allontanato 20 anni fa per andare a lavorare prima in Germania e ora in Canton Vallese (Svizzera)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*