Scoperta a Vibo Valentia una evasione fiscale per 2 milioni di euro

VIBO VALENTIA – I Finan­zie­ri del­la Tenen­za di Tro­pea han­no ese­gui­to veri­fi­che fisca­li nei con­fron­ti di ope­ra­to­ri eco­no­mi­ci ope­ran­ti lun­go la Costa degli Dei, tra loro col­le­ga­ti, con­sta­tan­do oltre a vio­la­zio­ni di carat­te­re ammi­ni­stra­ti­vo anche ille­ci­ti di natu­ra pena­le. L'attività ispet­ti­va con­dot­ta ha per­mes­so di rile­va­re nume­ro­se irre­go­la­ri­tà, tra le qua­li l'omessa/infedele pre­sen­ta­zio­ne del­le pre­scrit­te dichia­ra­zio­ni annua­li ai fini del­le Impo­ste sui red­di­ti e dell'IVA. E' sta­to con­sta­ta­to che com­ples­si­va­men­te sono sta­ti occul­ta­ti rica­vi per un ammon­ta­re com­ples­si­vo di oltre 1,8 milio­ni di euro. La rico­stru­zio­ne dei rica­vi sot­trat­ti a tas­sa­zio­ne è sta­ta sup­por­ta­ta da spe­ci­fi­ci con­trol­li incro­cia­ti nei con­fron­ti di clien­ti, non­ché dall'acquisizione di ulte­rio­ri dati che han­no con­sen­ti­to di avva­lo­ra­re la spe­ci­fi­ca atti­vi­tà ispet­ti­va di natu­ra eco­no­mi­co-patri­mo­nia­le. E' sta­to altre­sì accer­ta­to l'utilizzo di fat­tu­re affe­ren­ti ad ope­ra­zio­ni eco­no­mi­che ine­si­sten­ti per oltre 2 milio­ni di euro, non­ché l'emissione per oltre 600 mila Euro. Tre le per­so­ne defe­ri­te, a pie­de libe­ro, all'Autorità Giu­di­zia­ria per vio­la­zio­ni al D.L.vo 74/2000. La stes­sa A.G. è sta­ta inte­res­sa­ta ai fini dell'adozione del­la misu­ra cau­te­la­re del seque­stro per equi­va­len­te fino all'ammontare del­le impo­ste eva­se. Le impre­se veri­fi­ca­te sono sta­te sco­per­te gra­zie alla con­ti­nua atti­vi­tà d'intelligence effet­tua­ta dal­le Fiam­me Gial­le del Coman­do Pro­vin­cia­le di Vibo Valen­tia.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*