Scoperto un bunker a Rosarno. Possibili collegamenti con i Molè

ROSARNO – Un bunker di dieci metri quadrati è stato scoperto dai carabinieri in località Soverato a Rosarno. Il bunker era provvisto di una botola di accesso abilmente modificata. La botola veniva sollevata attraverso un blocco di cemento che scorreva su due binari. La struttura è stata scoperta nell’abitazione di una famiglia che vanta rapporti di parentela con esponenti della cosca della ndrangheta dei Molè di Gioia Tauro. Negli anni scorsi la cosca dei Molè ha avuto tra le sue fila parecchi latitanti.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*