Ufficio stampa, Oliverio sceglierà tra 90 giornalisti. Ecco l’elenco

Corrieredellacalabria.it CATANZARO Il sindacato calabrese dei giornalisti gli aveva chiesto di ritirare la manifestazione d'interesse, ma la procedura voluta da Mario Oliverio per rinnovare l'ufficio stampa della giunta regionale va avanti. E si completa il primo step: la scrematura delle domande, avvenuta sulla base di fattori esclusivamente tecnici, è fatta. Da 197, gli aspiranti ai sette posti (più uno riservato a un cinefotoreporter) sono diventati 88. E il prossimo passaggio sarà il più contestato: il governatore dovrà selezionare i redattori e il fotografo dell'esecutivo. Coloro i quali, cioè, andranno ad affiancare l'unico dipendente di ruolo dell'ufficio, Oldani Mesoraca. La fase è contestata perché, secondo quanto previsto, «il presidente della giunta regionale, sulla base degli elenchi predisposti, individuerà il/i soggetto/i a cui affidare l'incarico, mediante decisione orientata agli obiettivi di carattere strategico richiesti all'ufficio stampa, nell'ambito dei processi di pianificazione e di indirizzo politico determinati dagli Organi di Governo». Insomma, – diceva qualche settimana fa il segretario regionale della Fnsi Carlo Parisi – Oliverio «avrà la facoltà di scegliere tranquillamente chi vuole, con buona pace della trasparenza, della professionalità, della meritocrazia, dell'opportunità di offrire a tutti la possibilità di conquistarsi con merito un posto di lavoro lautamente retribuito».

Manca soltanto che il presidente della giunta individui i nominativi, dunque. E la rosa da cui pescare i nomi è ampia. Non mancano gli attuali giornalisti in servizio nell'ufficio stampa (Francesco Dinapoli e Maria De Vincenti, che seguono Oliverio da quando guidava la Provincia di Cosenza, e il fotoreporter Mario Tosti). Né alcuni che avevano ricoperto la stessa postazione nel recente passato, all'epoca in cui la Regione era guidata da Giuseppe Scopelliti (fanno, infatti, parte degli 88 Patrizia Greto, Mario Vetere, Natale Licordari e Giovanni Merlo). Qualche candidato arriva dalla politica (come Pasquale Mancuso, componente della direzione regionale del Pd e politicamente vicino al governatore Oliverio), moltissimi da tv e carta stampata. L'elenco, che vi forniamo in allegato al servizio, è lungo e scremarlo ulteriormente non sarà facile.

A stretto giro arriva il primo commento all'elenco sfornato dagli uffici della Regione. È di Mario Campanella, uno dei giornalisti che hanno partecipato alla manifestazione d'interesse. «Due lauree, 14 pubblicazioni scientifiche, sette libri, giornalista professionista da 20 anni, ma fuori dall'elenco che tre signori della Regione hanno predisposto per l'ufficio stampa. Ho chiesto lumi alla Presidenza e aspetto di sapere perchè», scrive il giornalista (che, secondo quanto risulta dal sito della Regione, sarebbe stato escluso perché dalla sua domanda mancavano la dichiarazione sostitutiva e il documento d'identità). «Vorrei capire se sono antipatico – dice Campanella – se pago per le mie idee culturali, ma oggi prive di padrinato politico, o se nella discrezione di chi ha preparato questo bando, che io ho sottoscritto ai sensi della legge, ci sia qualche cosa che non ho visto. Aspetto delucidazioni dal presidente Oliverio, che è persona perbene, e sono veramente basito da questa storia».

 

Elenco dei giornalisti

(da http://www.corrieredellacalabria.it/index.php/politics/item/download/787_c514d9f90500d143a26c1ed8911c6d51)

Achito Luca, Alvaro Bruno, Baffa Giovanni Luca, Bergantin Giovanna Giulia, Bertucci Caterina Carole, Boemi Terri, Bruno Salvatore, Burdino Alessia, Campanaro Rita, Cantisani Antonio, Capecchi Gianpiero, Capellupo Vincenzo, Caporale Tommaso, Carbone Francesco, Carrieri Alessandra, Casciaro Emilia, Cavaliere Claudio, Chirico Antonia, Chiappetta Antonio, Cimino Laura, Cini Alessandro, Ciprioti Giuseppina, Città Francesco, Colaci Valerio, Commodaro Carmela, Cosco Davide, Cosentino Vincenzo, Costantino Maria Assunta, Cristello Assunta, Critelli Daniela, De Girolamo Enrico, De Marco Giovanni, De Pasquale Fabio, De Salvo Pier Paolo, De Vincenti Maria, Di Natale Angelo, Dinapoli Francesco, Fabio Vito, Folino Maria Teresa, Foti Manuela, Gigliotti Saveria Maria, Giungata Antonietta, Golia Pasquale, Gonzales Fiorenza, Greto Patrizia, Guarna Fabio, Iannicelli Veronica, Idà Carmelo, Licordari Natale, Malara Benedetta, Mancuso Pasquale, Marchiolo Elisabetta Anna, Mazza Francesco, Merlo Giovanni, Minniti Lucia, Minniti Virgilio, Molica Francesco, Morabito Federica, Mosella Pietro, Nisticò Raffaele, Olivito Maria, Palazzo Luca, Palumbo Massimiliano, Pinna Massimo, Policastrese Antonietta, Pugliese Teresa Lara, Pungitore Francesco Raffaele Massimiliano, Ranieri Elisabetta, Rodinò Lucio, Rotondaro Maria Francesca, Rovito Isabella, Santoro Raffaella, Scaglione Davide, Scanga Valentina, Scarpino Guido, Schiavelli Stefania, Serino Lucia Sonia, Rocca Straticò Francesco, Suraci Domenico, Tarantino Alessandro, Tassone Giulia, Tassone Mirko, Tebala Gino Rosario, Torchia Antonello, Tosti Mario Filippo, Tuzza Alessandra, Vetere Mario, Zaffino Anna Rosaria.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*