"Cantiere Calabria", 5 ministri in tre giorni per fare il punto sul lavoro della Regione

CATANZARO – Sarà il mini­stro dell'agricoltura Mau­ri­zio Mar­ti­na ad apri­re "Can­tie­re Cala­bria", la tre gior­ni orga­niz­za­ta dal­la Regio­ne all'Università del­la Cala­bria per appro­fon­di­re il lavo­ro fino­ra svol­to e anco­ra in cor­so dell'amministrazione regio­na­le. Dal 14 set­tem­bre, fino al 16, all'Unical arri­ve­ran­no, dopo Mar­ti­na, il mini­stro del­le Infra­strut­tu­re Gra­zia­no Del­rio, Clau­dio De Vin­cen­ti mini­stro del Mez­zo­gior­no e Luca Lot­ti del­lo Sport. Con cia­scu­no saran­no affron­ta­te tema­ti­che ine­ren­ti ai loro mini­ste­ri. A chiu­de­re la tre gior­ni il mini­stro dell'Interno Mar­co Min­ni­ti con il qua­le sarà discus­so il con­tra­sto alla cri­mi­na­li­tà e il pro­to­col­lo di lega­li­tà che pre­sto sarà sot­to­scrit­to tra tut­te le Pre­fet­tu­re e le Pro­cu­re del­la Cala­bria.

"Una mes­sa a pun­to – ha spie­ga­to il pre­si­den­te del­la Regio­ne Cala­bria Mario Oli­ve­rio incon­tran­do i gior­na­li­sti – per spin­ge­re sugli obiet­ti­vi pre­fis­sa­ti. Far risa­li­re la Cala­bria dal pan­ta­no in cui è spro­fon­da­ta per col­pa del­le pas­sa­te ammi­ni­stra­zio­ni, non solo l'ultima di Sco­pel­li­ti, che ha dato il col­po di gra­zia, ma anche le altre. Noi non abbia­mo avu­to die­ci anni di buon gover­no Ven­do­la pri­ma, come Emi­lia­no in Puglia, eppu­re stia­mo otte­nen­do dei risul­ta­ti posi­ti­vi gra­zie al nostro lavo­ro. Tut­to que­sto è pos­si­bi­le anche per­ché tra il Gover­no e la Regio­ne si è instau­ra­to un rap­por­to costrut­ti­vo anche se non abbia­mo abbas­sa­to i toni quan­do è sta­to neces­sa­rio far­lo".

Oli­ve­rio ha anche annun­cia­to altre visi­te di mini­stri in Cala­bria: la pri­ma il 10 e 11 otto­bre quan­do al cen­tro del­le discus­sio­ni ci saran­no lavo­ro e poli­ti­che socia­li con Giu­lia­no Polet­ti (Lavo­ro). Anco­ra da defi­ni­re le date del­le visi­te dei mini­stri alla Pub­bli­ca ammi­ni­stra­zio­ne Marian­na Madia e dei Beni e del­le Atti­vi­tà Cul­tu­ra­li e del Turi­smo Dario Fran­ce­schi­ni.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.