Cie di Sant'Anna, i migranti bloccano la ss 106. "Troppo lenti i tempi per l'asilo politico"

Corrieredellacalabria.it ISOLA CAPO RIZZUTO – Una cin­quan­ti­na di migran­ti di varie nazio­na­li­tà han­no bloc­ca­to per pro­te­sta, sta­ma­ni, per cir­ca un'ora la stra­da sta­ta­le 106 davan­ti al Cen­tro di acco­glien­za Sant'Anna di Iso­la Capo Riz­zu­to. I mani­fe­stan­ti han­no lamen­ta­to la len­tez­za del disbri­go del­le pra­ti­che buro­cra­ti­che per il rilan­cio dell'asilo poli­ti­co e per le altre istan­ze da loro pre­sen­ta­te. La pro­te­sta è ter­mi­na­ta dopo l'intervento del­la poli­zia e la media­zio­ne con i migran­ti.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*