Il blob di Grillo torna sulla morte in autostrada del Pm Federico Bisceglia che indagava sulla "Terra dei Fuochi"

ROMA – Il blog di Bep­pe Gril­lo tor­na sul caso del­la mor­te del pm che inda­ga­va sul­la ter­ra dei fuo­chi, Fede­ri­co Bisce­glia e inter­vi­sta Miche­le San­ta­ga­ta, un gior­na­li­sta del gior­na­le loca­le La Pro­vin­cia di Cosen­za che sta por­tan­do avan­ti un'inchiesta sul Pm mor­to alla mez­za­not­te del 1 mar­zo in un inci­den­te dal­le cir­co­stan­ze anco­ra da chia­ri­re al chi­lo­me­tro 250 del­la Saler­no – Reg­gio Cala­bria. Nell'intervista il gior­na­li­sta par­la di pale­si incon­gruen­ze sul­le noti­zie comu­ni­ca­te dall'Anas sull'incidente: la sua testa­ta si è reca­ta sul posto "per ana­liz­za­re la sce­na dell'incidente con un esper­to di sini­stri e da una pri­ma ana­li­si si vede subi­to chia­ro che è una sce­na com­ple­ta­men­te arte­fat­ta, non rispon­de alla dina­mi­ca che l'Anas descri­ve nel suo comu­ni­ca­to".

"Come mai non ci sono foto di que­sto inci­den­te? Come mai non vi è una rela­zio­ne pub­bli­ca mes­sa a dispo­si­zio­ne del­la stam­pa che descri­va una dina­mi­ca cre­di­bi­le viste che incon­gruen­ze con la sce­na del pre­sun­to inci­den­te? Come mai alcu­ni gior­na­li­sti par­la­no di un volo di 30 metri, e l'Anas smen­ti­sce? Chi dà que­ste infor­ma­zio­ni ai gior­na­li­sti? Come mai la Dot­to­res­sa Rus­so­lil­lo dice di non ricor­da­re la dina­mi­ca per­ché lei dor­mi­va in auto, sal­vo poi in un altro comu­ni­ca­to dire che 10 chi­lo­me­tri pri­ma dell'impatto i due fece­ro una sosta?" chie­de il gior­na­li­sta che con­clu­de: ci " Sono del­le incon­gruen­ze pale­si e che non ser­ve ana­liz­zar­le alla len­te di ingran­di­men­to tal­men­te sono evi­den­ti e macro­sco­pi­che".