Lamezia Terme, in aeroporto con due proiettili in tasca: denunciato

Que­stu­ra di Catan­za­ro, Comu­ni­ca­to NEL POMERIGGIO del 6 novem­bre scor­so, un uomo di 55 anni, in par­ten­za per Fran­co­for­te, ha inso­spet­ti­to gli addet­ti ai con­trol­li di sicu­rez­za del­lo sca­lo lame­ti­no. Le appa­rec­chia­tu­re del var­co par­ten­ze inter­na­zio­na­li han­no infat­ti rile­va­to, in una tasca del­la giac­ca del pas­seg­ge­ro, due ogget­ti con le fat­tez­ze simi­li a quel­le di due car­tuc­ce.

L’intervento degli agen­ti del­la Poli­zia di fron­tie­ra che pre­si­dia­va­no e vigi­la­va­no l’area del­le par­ten­ze ha con­sen­ti­to, a segui­to di una per­qui­si­zio­ne a cari­co del­la per­so­na, di accer­ta­re che si trat­ta­va effet­ti­va­men­te di due pro­iet­ti­li cali­bro 6,35.

Il signo­re, ori­gi­na­rio del cro­to­ne­se, ma resi­den­te da diver­si anni in Ger­ma­nia, accom­pa­gna­to negli uffi­ci del­la Poli­zia, non è sta­to in gra­do di for­ni­re alcu­na giu­sti­fi­ca­zio­ne in meri­to al pos­ses­so dei pro­iet­ti­li rin­ve­nu­ti ed è sta­to per­tan­to defe­ri­to all’Autorità giu­di­zia­ria per deten­zio­ne abu­si­va di muni­zio­ni per armi comu­ni.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.