L'appello dell'Usigrai all'azienda: "Completare l'inchiesta di Jan Kuciak"

Ese­cu­ti­vo Usi­grai Comu­ni­ca­to ROMA – La Rai ripren­da l’inchiesta sul­la ndran­ghe­ta del gior­na­li­sta slo­vac­co Jan Kuciak – assas­si­na­to insie­me alla sua fidan­za­ta – e la por­ti a com­pi­men­to, per sve­la­re le tra­me a base di cri­mi­na­li­tà e affa­ri spor­chi.

Chi ha ammaz­za­to Kuciak lo ha fat­to pro­ba­bil­men­te per impe­dir­gli di com­ple­ta­re quel repor­ta­ge. Per que­sto il miglior modo per ono­ra­re la memo­ria del repor­ter è pro­prio quel­la di dimo­stra­re che nes­su­no può fer­ma­re la veri­tà e la liber­tà di stam­pa. Può esse­re que­sta l’occasione per isti­tui­re il Nucleo di gior­na­li­smo inve­sti­ga­ti­vo più vol­te pro­mes­so.

Intan­to ai tg e al gior­na­le radio chie­dia­mo di pub­bli­ca­re l’ultima inchie­sta di Jan Kuciak: a chi ucci­de per silen­zia­re la veri­tà dob­bia­mo rispon­de­re con le 1700 fir­me dei gior­na­li­sti Rai sot­to quell’articolo.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.