Lettere con minacce di morte recapitate al presidente del Consiglio regionale calabrese Scalzo

REGGIO CALABRIA – Due lettere anonime, che conterrebbero delle minacce, sono state recapitate ad Antonio Scalzo, del Pd, presidente del Consiglio regionale della Calabria. Il presidente Scalzo ha incontrato in mattinata il questore di Reggio Calabria, Raffaele Grassi. "Durante il cordiale colloquio, che si è tenuto nell'ufficio del dottor Grassi – riporta una nota diffusa dal portavoce del Presidente del Consiglio regionale – il presidente Scalzo ha informato quest'ultimo di aver ricevuto due lettere anonime il cui contenuto è stato acquisito in copia dall'Autorità di pubblica sicurezza per gli accertamenti del caso". La Procura della Repubblica di Reggio Calabria ha aperto un'inchiesta sulle lettere recapitate al presidente del Consiglio regionale Antonio Scalzo che conterrebbero minacce. E' stato Scalzo, stamani, come riferito in una nota, a recarsi dal questore di Reggio Raffaele Grassi ed a consegnargli le due lettere, che sono state acquisite in copia per gli accertamenti del caso.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*