Muore dopo il parto in ospedale a Catanzaro: otto tra medici e infermieri indagati

CATANZARO- Otto persone, tra medici ed infermieri, sono indagati nell'ambito dell'inchiesta della Procura della Repubblica di Catanzaro sulla morte di una donna di 39 anni deceduta dopo il parto nell'ospedale di Catanzaro. Nei confronti degli otto indagati s'ipotizza il reato di omicidio colposo. L'iscrizione nel registro degli indagati è, secondo gli inquirenti, un atto dovuto per consentire alle otto persone di poter nominare i loro consulenti per l'autopsia in corso nell'istituto di medicina legale del Policlinico universitario del capoluogo calabrese. Gli esiti degli accertamenti saranno depositati entro 90 giorni. La donna ha partorito domenica scorsa una bambina e successivamente le sue condizioni si sono aggravate. I medici hanno disposto alcune trasfusioni, ma la paziente è morta poco dopo. I familiari della trentanovenne hanno presentato denuncia e gli agenti della polizia di stato hanno avviato le indagini. Sulla vicenda anche l'azienda ospedaliera ha avviato accertamenti.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*