Nesci (M5s): "Non rendiconterò più le mie spese. Non temo i probiviri"

ROMA – "Il Re è nudo. Ho fat­to denun­ce con­tro la 'ndran­ghe­ta figu­ria­mo­ci se ho pau­ra dei pro­bi­vi­ri. Da que­sto momen­to in poi per pro­te­sta non ren­di­con­te­rò più nel­la piat­ta­for­ma del M5S: ho già prov­ve­du­to a fare le pri­me dona­zio­ni di par­te del mio sti­pen­dio ad asso­cia­zio­ni sul ter­ri­to­rio impe­gna­te in atti­vi­tà cul­tu­ra­li, dirit­ti dei mino­ri e assi­sten­za ai mala­ti di SLA in Cala­bria. Tro­va­te tut­ti i miei boni­fi­ci dal 2013 ad oggi sul mio sito dalilanesci.it". Lo scri­ve sul pro­prio blog la depu­ta­ta cala­bre­se di M5s, Dali­la Nesci, in un lun­go post in cui riba­di­sce una serie di cri­ti­che alla con­du­zio­ne del movi­men­to, come quel­la rela­ti­va alla scel­ta del can­di­da­to gover­na­to­re del­la Cala­bria.

"Dove­va­mo ope­ra­re una rivo­lu­zio­ne cul­tu­ra­le – scri­ve Nesci – ma le mag­gio­ri ener­gie e risor­se sono sta­te uti­liz­za­te in que­sti anni per abbas­sa­re il discor­so poli­ti­co. Tan­to è vero che ci ritro­via­mo cicli­ca­men­te a par­la­re di ren­di­con­ta­zio­ni per deni­gra­re qual­che par­la­men­ta­re e disto­glie­re l'attenzione dal­le que­stio­ni poli­ti­che su cui inve­ce biso­gne­reb­be argo­men­ta­re".

"Le ren­di­con­ta­zio­ni – pro­se­gue – dove­va­no esse­re un van­to, un'azione poli­ti­ca gio­io­sa da rilan­cia­re per il suo signi­fi­ca­to poli­ti­co sim­bo­li­co. Ed inve­ce vie­ne tira­to fuo­ri come "cla­va" media­ti­ca dai ver­ti­ci del M5S per dele­git­ti­ma­re i Por­ta­vo­ce. In que­sta trap­po­la sono cadu­ti in tan­ti, anche in buo­na fede, che ali­men­ta­no "non argo­men­ti" anzi­ché vede­re la tra­ve che c'è negli occhi del M5S. Io, ad esem­pio, sono arri­va­ta a dona­re +170 mila euro del mio sti­pen­dio da par­la­men­ta­re in que­sti anni e ne sono fie­ra. Non temo alcu­na gogna media­ti­ca né tan­to meno se sospin­ta da miei col­le­ghi". "Sia­mo diven­ta­ti gli atto­ri prin­ci­pa­li dell'ipocrisia ed è così che si ucci­de la spe­ran­za", con­clu­de Nesci.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.