Nominati dal Consiglio regionale i tre Grandi elettori per l'elezione del Capo dello stato

Mario Oliverio

REGGIO CALABRIA – Il pre­si­den­te del­la Regio­ne Cala­bria Mario Oli­ve­rio e il pre­si­den­te del Con­si­glio regio­na­le Anto­nio Scal­zo, del Pd, per la mag­gio­ran­za di cen­tro­si­ni­stra, e il con­si­glie­re regio­na­le Naz­za­re­no Saler­no, di Fi, per la mino­ran­za, sono i tre "gran­di elet­to­ri" che con­cor­re­ran­no all'elezione del capo del­lo Sta­to. L'elezione si è svol­ta nel cor­so del­la sedu­ta odier­na del Con­si­glio regio­na­le del­la Cala­bria. Alla vota­zio­ne han­no par­te­ci­pa­to tut­ti i com­po­nen­ti del­la mas­si­ma Assem­blea regio­na­le. Al ter­mi­ne del­lo scru­ti­nio il pre­si­den­te Oli­ve­rio ha otte­nu­to 19 voti ed il pre­si­den­te Scal­zo 18, men­tre Saler­no ne ha rac­col­ti 10. Un voto è anda­to al con­si­glie­re di For­za Ita­lia Dome­ni­co Tal­li­ni. Da regi­stra­re anche una sche­da bian­ca.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*