Parma Calcio, aleggia l'ombra della ndrangheta

Andrea Car­li­no Itasportpress.it PARMA – Altre ombre sul­la gestio­ne del Par­ma. Come ripor­ta "Cor­rie­re del­la Sera", il pool di magi­stra­ti che sta inda­gan­do sul dis­se­sto del Par­ma Cal­cio si è incon­tra­to ieri con il capo del­la Dire­zio­ne distret­tua­le anti­ma­fia di Bolo­gna, Rober­to Alfon­so. Il ver­ti­ce ha for­ni­to l'occasione per appro­fon­di­re alcu­ni aspet­ti dell'inchiesta che riguar­da il club duca­le, in par­ti­co­la­re l'eventualità che espo­nen­ti coin­vol­ti nel­la recen­te maxi inchie­sta del­la Dda bolo­gne­se sul­le infil­tra­zio­ni del­la 'ndran­ghe­ta in Emi­lia sia­no venu­ti a con­tat­to con ambien­ti vici­ni al Par­ma duran­te la fre­ne­ti­ca giran­do­la di ces­sio­ni e pre­si­den­ze di que­sti ulti­mi mesi.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*