Processo Crimine, assolti Rocco Aquino e Salvatore Totino

REGGIO CALABRIA – I giudici della Corte d' appello di Reggio Calabria hanno assolto Rocco Nicola Aquino, di 66 anni, e Salvatore Totino coinvolti nel processo Crimine contro le cosche della ndrangheta. Aquino è stato assolto per non aver commesso il fatto, mentre Totino perché il fatto non sussiste. I giudici della Corte d'appello hanno anche disposto il dissequestro delle quote della società Hotel Ristorante Miramare di Marina di Gioiosa Jonica. Nel corso del processo d'appello il procuratore generale aveva chiesto l'assoluzione dei due imputati. Nel luglio scorso i difensori di Aquino, gli avvocati Armando Veneto, Nico D'Ascola, Francesco Mazzaferro e Aldo Labate, avevano chiesto ed ottenuto la revoca dell'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Aquino. Nell'udienza di stamane i giudici hanno emesso la sentenza con la quale hanno assolto i due imputati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*