Rapina da “Splendidi e Splendenti”, i carabinieri arrestano un 16enne

Quo­ti­dia­no del Sud ROSARNO – Nel pome­rig­gio di gio­ve­dì, nell’ambito di un ser­vi­zio di con­trol­lo del ter­ri­to­rio fina­liz­za­to alla pre­ven­zio­ne ed alla repres­sio­ne dei rea­ti in gene­re, i mili­ta­ri del­la loca­le tenen­za Cara­bi­nie­ri e del nucleo ope­ra­ti­vo e radio­mo­bi­le del­la com­pa­gnia di Gio­ia Tau­ro han­no trat­to in arre­sto, in fla­gran­za di rea­to, T.A., di 16 anni, per­ché reso­si respon­sa­bi­le di una rapi­na aggra­va­ta ai dan­ni dell’esercizio com­mer­cia­le Splen­di­di e Splen­den­ti di Via Regi­na Ele­na. In par­ti­co­la­re, il gio­va­ne, alle 17.30 cir­ca di ieri, dopo aver fat­to irru­zio­ne all’interno del nego­zio col vol­to tra­vi­sa­to da pas­sa­mon­ta­gna, si era fat­to con­se­gna­re dal­la cas­sie­ra, sot­to la minac­cia di un col­tel­lo, l’incasso del­la gior­na­ta, cir­ca 100 euro, dan­do­si poi alla fuga per le vie limi­tro­fe.

Le imme­dia­te ricer­che avvia­te dai Cara­bi­nie­ri con­sen­ti­va­no di rin­trac­cia­re il mino­re nel­le vici­nan­ze del­la sua abi­ta­zio­ne. Trat­to in arre­sto dai mili­ta­ri, ammet­te­va da subi­to le pro­prie respon­sa­bi­li­tà. Già due gior­ni fa l’esercizio com­mer­cia­le ave­va subi­to una rapi­na a mano rma­ta da par­te di un indi­vi­duo col vol­to tra­vi­sa­to e con le mede­si­me moda­li­tà. Per que­sto moti­vo i Cara­bi­nie­ri stan­no svol­gen­do ulte­rio­ri appro­fon­di­men­ti inve­sti­ga­ti­vi vol­ti ad accer­ta­re il coin­vol­gi­men­to del mino­re o di even­tua­li com­pli­ci anche in quell’episodio. Il gio­va­ne, esple­ta­te le for­ma­li­tà di rito, è sta­to così asso­cia­to pres­so la comu­ni­tà per mino­ri di Catan­za­ro a dispo­si­zio­ne dell’autorità giu­di­zia­ria com­pe­ten­te.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.