Rapina in centro a Reggio Calabria, ferita la moglie di un benzinaio

REGGIO CALABRIA – Due per­so­ne con il vol­to coper­to da caschi ed arma­te di pisto­la han­no com­piu­to una rapi­na in pie­no cen­tro a Reg­gio Cala­bria ai dan­ni del tito­la­re di un distri­bu­to­re di car­bu­ran­ti. I mal­vi­ven­ti han­no spa­ra­to alcu­ni col­pi di pisto­la con­tro il Suv a bor­do del qua­le viag­gia­va­no l'imprenditore e la moglie. I vetri in fran­tu­mi del mez­zo han­no feri­to la don­na. Il bot­ti­no ammon­ta ad oltre 35 mila euro. I rapi­na­to­ri sono fug­gi­ti a bor­do di uno scoo­ter. Sull'episodio inda­ga la poli­zia.