Rifiuti per strada, protesta dei sindaci dela Piana di Gioia Tauro

GIOIA TAURO – Una dele­ga­zio­ne dei sin­da­ci del­la pia­na di Gio­ia Tau­ro sta bloc­can­do l'impianto di ter­mo­va­lo­riz­za­zio­ne per evi­ta­re che ven­ga­no con­fe­ri­ti rifiu­ti da comu­ni di altre zone. La situa­zio­ne, secon­do i sin­da­ci, sta per diven­ta­re dram­ma­ti­ca vista l'impossibilità di con­fe­ri­re gli scar­ti che giac­cio­no nel­le cit­tà e che sareb­be­ro ormai miglia­ia di ton­nel­la­te. Il ter­mo­va­lo­riz­za­to­re di Gio­ia Tau­ro, han­no spie­ga­to i sin­da­ci, non può acco­glie­re il con­fe­ri­men­to per­ché non si sa dove depo­si­ta­re gli scar­ti del­la lavo­ra­zio­ne visto che doma­ni la disca­ri­ca di Cas­sa­no Jonio chiu­de­rà e che fra non mol­to chiu­de­rà anche la disca­ri­ca Sovre­co di Cro­to­ne. Quest'ultimo impian­to, tra l'altro, han­no rife­ri­to i sin­da­ci, non accet­ta il con­fe­ri­men­to degli scar­ti del ter­mo­va­lo­riz­za­to­re per­ché chie­de­reb­be garan­zie eco­no­mi­che dal­la Regio­ne. "Il siste­ma – ha det­to il sin­da­co di Gio­ia Tau­ro Aldo Ales­sio – è al col­las­so, frut­to di un'assenza di pro­gram­ma­zio­ne decen­na­le sul trat­ta­men­to dei rifiu­ti in Cala­bria".

"Le nostre cit­tà – ha aggiun­to Ales­sio – sono qua­si avvol­te dai rifiu­ti e non abbia­mo inter­lo­cu­to­ri poli­ti­ci ed isti­tu­zio­na­li per cer­ca­re di risol­ve­re il pro­ble­ma". Altri sin­da­ci del­la pia­na che stan­no par­te­ci­pan­do all'assemblea dell'Anci han­no pre­sen­ta­to un docu­men­to per chie­de­re che del­la vicen­da cala­bre­se si occu­pi un tavo­lo nazio­na­le visto che occor­re, qua­si cer­ta­men­te, indi­vi­dua­re disca­ri­che fuo­ri regio­ne. Davan­ti al ter­mo­va­lo­riz­za­to­re ci sono deci­de di camion fer­mi che non san­no dove sca­ri­ca­re i rifiu­ti. "Stia­mo matu­ran­do l'idea – han­no soste­nu­to i sin­da­ci – di por­ta­re gli auto­com­pat­ta­to­ri alla Cit­ta­del­la regio­na­le di Catan­za­ro per obbli­ga­re la Regio­ne ad atti­va­re i tavo­li e le solu­zio­ni neces­sa­rie".

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.