Via libera dal CdM alla nomina dei commissari ASP

ROMA – Il Con­si­glio dei mini­stri, a nor­ma dell'articolo 3 del decre­to-leg­ge 30 apri­le 2019, n. 35, recan­te "Misu­re emer­gen­zia­li per il ser­vi­zio sani­ta­rio del­la Regio­ne Cala­bria e altre misu­re urgen­ti in mate­ria sani­ta­ria", pre­so atto del man­ca­to rag­giun­gi­men­to dell'intesa con il pre­si­den­te del­la Regio­ne, ha deli­be­ra­to di auto­riz­za­re il mini­stro del­la Salu­te, Rober­to Spe­ran­za, alla nomi­na dei com­mis­sa­ri straor­di­na­ri per l'Azienda sani­ta­ria pro­vin­cia­le (ASP) di Cosen­za, per l'Azienda sani­ta­ria pro­vin­cia­le (ASP) di Vibo Valen­tia, per l'azienda Ospe­da­lie­ra di Reg­gio Cala­bria – Gran­de ospe­da­le metro­po­li­ta­no (GOM) Bian­chi Mela­cri­no Morel­li, per l'Azienda ospe­da­lie­ra "Puglie­se Ciac­cio" e per l'Azienda ospe­da­lie­ra uni­ver­si­ta­ria "Mater Domi­ni" di Catan­za­ro, come indi­ca­ti nel­la pro­po­sta del Com­mis­sa­rio ad acta per l'attuazione del pia­no di rien­tro dal disa­van­zo nel set­to­re sani­ta­rio del­la Regio­ne.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.