Xylella, blitz della Gdf nella sede dell'Osservatorio fitosanitario pugliese

LECCE – Bli­tz dei mili­ta­ri del­la Guar­dia di Finan­za e del Cor­po Fore­sta­le del­lo Sta­to di Lec­ce negli uffi­ci dell'Osservatorio Fito­sa­ni­ta­rio regio­na­le di Bari, nell'ambito dell'inchiesta aper­ta dal­la Pro­cu­ra di Lec­ce sul­la vicen­da del­la Xylel­la Fasti­dio­sa, il bat­te­rio kil­ler degli uli­vi in Salen­to. In ese­cu­zio­ne di un decre­to di esi­bi­zio­ne, a fir­ma dei pub­bli­ci mini­ste­ri Elsa Vale­ria Migno­ne e Rober­ta Lic­ci del­la Pro­cu­ra di Lec­ce, è sta­ta acqui­si­ta copia di docu­men­ti di vario tipo, anche di natu­ra con­ta­bi­le. La Pro­cu­ra di Lec­ce ha aper­to un anno fa l'inchiesta sul­la dif­fu­sio­ne del bat­te­rio negli uli­ve­ti salen­ti­ni. Al momen­to l'inchiesta, in cui si ipo­tiz­za il rea­to di dif­fu­sio­ne col­po­sa di una malat­tia del­le pian­te (art.500 del codi­ce pena­le), è anco­ra a cari­co di igno­ti.